Se fossi Fabrizio.....

Pape Gurioli - Riccardo Monopoli - Enrico Maria Papes

www.sefossifabrizio.it

 

Uno spettacolo del genere teatro-canzone.

 

Un omaggio originale e unico non a Fabrizio De Andrè ma ad una generazione che ha avuto troppo di niente e niente del tutto. 

Una generazione che ha visto quanti colori abbia la luce e quanti aspetti abbia la verità grazie ad un poeta che le ha illuminate, la luce e la verità. 

 

Sì, perchè facili poeti e pseudo intellettuali sono specchi che riflettono la realtà, mentre un artista geniale è un prisma che se ne fa attraversare e la scompone davanti ai nostri occhi. 

Un percorso che si distacca completamente dai soliti concerti-tributo.

Un continuo corto-circuito in cui Gianni Agnelli dice la sua sulle note de Il bombarolo, il buon Samaritano salva Piero (e noi tutti) sulla strada di Gerico, e una ballata del carcere rimanda a Maria nella bottega di un falegname in cerca di un figlio arrestato e processato, poi picchiato condannato e detenuto inumanamente...

e chi ha preso il posto del vecchio professore e del nano e di sua madre, nella città sempre vecchia? 

E Bocca di Rosa, era una puttana o un giornalista ammazzato dal KGB... E Fila la lana fila i tuoi sogni, ovvero il dieci sulla maglia, dedicato ai sogni infranti di undici bambini di Terrasanta...

E come è possibile che nelle reti del Pescatore restino impigliate le figlie di Mami Wata 

le nigeriane vittime della tratta?...e altro ancora.

 

Cult memorandum Showreel

Foto

Ph: GZPictures.net